Copyright

Copyright e proprietà intellettuale

Il sommario che segue fornisce le informazioni sulla proprietà intellettuale e le regole da rispettare quando si distribuiscono le foto.

Definizioni

Proprietà intellettuale: Un prodotto dell’intelletto che ha valore commerciale, compreso la proprietà protetta da copyright come le opere letterarie e artistiche e proprietà ideazionali, come brevetti, denominazioni dell’origine, metodi di business e processi industriali.

Copyright: Il diritto legale assegnato a un autore, un compositore, un commediografo, un editore, un distributore di una pubblicazione esclusiva, o alla produzione, vendita, distribuzione di un’opera letteraria, musicale, teatrale, o artistica.

Brevetto: Una concessione fatta da un governo che conferisce al creatore di un’invenzione il diritto esclusivo di fare, usare e vendere quell’invenzione per un determinato periodo di tempo.

Background

Mentre il copyright, i brevetti e le leggi che riguardano la proprietà intellettuale sembrano nuove come idee, la storia ci dice al contrario. Gli Inglesi hanno creato quella che potrebbe essere la prima legge sul copyright nel 1709. Tuttavia, negli Stati Uniti è stata introdotta durante la Convenzione Costituzionale del 1787, quando James Madison ha fatto la proposta di “assicurare agli autori letterari il loro copyright per un tempo limitato”. Dopo un voto unanime la sezione 8 dell’articolo I della costituzione degli Stati Uniti dichiarò

“Il Congresso avrà il potere di… promuovere il progresso della scienza e delle arti utili, fissando per periodi limitati agli autori e agli inventori il diritto esclusivo delle loro opere e scoperte”

Prima della libertà di religione, di parola e di assemblea i legislatori della Costituzione degli Stati Uniti ritennero giusto proteggere le idee e le creazioni degli autori e degli inventori. Il 31 maggio 1790, il presidente George Washington firmò la prima legge sul copyright.

Descrizione

Percnè si possa proteggere i diritti di un creatore l’oggetto deve essere riconoscibile, particolarmente nel caso di fotografie e disegni. Quando l’immagine cattura un oggetto riconoscibile protetto da copyright, per l’utilizzo dell’opera è necessaria l’autorizzazione del proprietario. Se l’argomento di una foto non è riconoscibile allora non c’è bisogno di nessuna autorizzazione. “Riconoscibile” significa che il creatore, e a volte, ancora più importante, la legge, possono identificare con precisione l’oggetto. I particolari sono importanti e uno dovrebbe cercare di evitare immagini opinabili. Ci si dovrebbe chiedere: “Se andassi in questo posto, venissi a contatto con questa persona, o vedessi questa opera d’arte, la riconoscerei da questa immagine?” Se la risposta è NO a questa domanda allora dovresti essere al sicuro da eventuali contestazioni, tuttavia se rispondi SI dovresti fare delle ricerche per verificare se l’oggetto è protetto da privacy o da copyright.

1. Persone

Se un’immagine visualizza un essere umano riconoscibile allora il fotografo deve ottenere un’autorizzazione dal modello. Tuttavia, se il modello è morto da più di 70 anni allora sei protetto. Ci sono molte situazioni dove le immagini delle persone non richiedono un’autorizzazione dal modello. Qui ci sono alcuni esempi:

  • quando il modello è mostrato da dietro
  • quando il modello porta una maschera, un casco o qualsiasi altra cosa che nasconde il viso
  • quando la foto è un primo piano del volto del modello in un modo che il modello non sia riconoscibile
  • quando delle ombre nascondono il volto del modello

2. Personaggi

La legge inoltre protegge le illustrazioni e i personaggi dei fumetti. Gli autori e gli illustratori devono dare il loro permesso ogni volta che i loro personaggi sono identificabili e usati per scopi commerciali. Nella maggior parte dei casi, non dovrete richiedere un autorizzazione se l’autore è morto da più di 70 anni. Tuttavia, alcune leggi sul copyright richiedono di attendere 120 anni se le immagini sono proprietà di un’azienda o “servizi di noleggio” di tali opere.

3. Edifici e luoghi famosi

Quando desideri usare una foto che rappresenta un edificio riconoscibile, devi ottenere l’autorizzazione dal proprietario e/o dall’architetto. Tuttavia se l’artista è morto da più di 70 anni o se l’azienda proprietaria ha completato quell’opera da più di 120 anni non hai bisogno di un’autorizzazione.

  • Monumenti storici: Un’autorizzazione non è richiesta per le foto che rappresentano i monumenti storici perché gli architetti sono morti da più di 70-120 anni. (I monumenti storici non sono soggetti a copyright). Tuttavia, quando un monumento storico è trasformato, o quando del nuovo design viene aggiunto ad esso (come illuminazione o nuovi edifici), il fotografo deve ottenere un’autorizzazione dal nuovo architetto (fino a 70 anni dopo la sua morte o a 120 anni dopo la creazione della struttura).
  • Edifici “artistici” recenti: un’autorizzazione è richiesta ogni volta che l’edificio è riconoscibile ed è l’obiettivo principale della foto. Quindi, i primi piani e le foto con gli edifici come background (non come soggetto) possono essere usate.
  • Case private: per le case private e altri edifici non distintamente riconoscibili, non hai necessità di metterti in contatto con il progettista o l’architetto perché assomigliano a migliaia di altre case. Tuttavia, il proprietario della casa potrebbe intentare un’azione contro il fotografo per violazione della privacy. In questo caso, il proprietario della casa deve portare delle prove che si tratta di violazione della privacy e di tutti i danni che questo può causargli. È molto difficile da dimostrare questo genere di danno perché, per definizione, una casa assomiglia a migliaia di altre. Il limite fra riconoscibile e non-riconoscibile è piuttosto sottile perché dipende dall’opinione dei giudici. Per evitare malcomprensioni con le foto di case, senza un’autorizzazione della proprietà si consiglia di fotografare solo case “tradizionali”, in vista parziale e senza il giardino.
  • Luoghi specifici di un paese (luoghi e edifici)
  • Architetti famosi

4. Loghi, simboli, marchi di fabbrica e design di prodotti

  • Una foto che visualizza un logo o un marchio di fabbrica non può essere distribuita senza autorizzazione del proprietario della marca. Le foto devono essere “ripulite” in modo da non potere identificare il marchio o i marchi. Alcuni luoghi sono conosciuti come importanti media per la pubblicità, come i circuiti della Formula 1, le stazioni della metropolitana, i campi di calcio… In quei casi, tutti i loghi e i marchi devono essere rimossi dai giocatori e dalle infrastrutture.
  • Alcuni design di prodotti sono protetti (automobili, bottiglie di profumo, giocattoli…). Se il design è distintamente riconoscibile, le foto che lo rappresentano dovranno avere un’autorizzazione per essere visualizzate e vendute. Se il design del prodotto è comune e se non c’è modo di riconoscere il marchio, la foto può essere usata senza autorizzazione.

5.  Opere d’arte o oggetti d’antiquariato

Le foto che rappresentano le opere d’arte possono essere usate senza autorizzazione se l’autore è morto da più di 70 anni a meno che l’opera non sia stata commissionata a fini di noleggio, in tale caso allora devono essere passati 120 anni e soltanto se la foto è stata fatta in conformità alle regole di dove l’immagine è esposta. Infatti, questo genere di foto di solito vengono fatte in musei o gallerie e il fotografo deve attenersi alle regole del museo per sapere se può fare foto all’interno e usare poi le foto. Per le arti di strada, come i graffiti, gli autori sono generalmente sconosciuti perché proibiti e non c’è bisogno di alcuna autorizzazione, a meno che l’opera d’arte non sia legale o commissionata dalla proprietà dell’edificio o dalla città.

Sommario

Persona Esempio Autorizzazione? Da
Identificabile Ogni essere umano identificabile (da solo o in una folla, identificabile nell’intera figura o anche solo in una parte) Modello
Foto di quadri Una persona identificabile in un ritratto Modello e pittore
Professionale e privato Executive, sportivo (identificabile dal logo o dal numero del team)… Modello
Celebrità e funzionari pubblici Polizia, esercito, celebrità da sole o in pubblico… Modello
Non identificabile Ogni essere umano che non può essere identificato affatto No
Volto nascosto Corridore con un casco integrale, uomo che porta una maschera… No
Distanza Persone non identificabili, distanti nel background, primo piano in cui il modello non sia identificabile… No
Vista Modello ripreso da dietro, siluette non identificabile… No
Proprietà Esempio Autorizzazione? Da
Proprietà pubblica Scuole pubbliche, palazzi dello stato, truibunali, parchi… No
Altri luoghi aperti al pubblico (identificabili) musei, gallerie, parchi dei divertimenti, fiere commerciali… Organizzatore, curatore
Località storiche (identificabili) Monumenti storici, case storiche o giardini Si/No Proprietario della proprietà
Località famose (identificabili) Edifici famosi o giardini famosi classificati di pubblico dominio Si/No La città, lo stato, il direttore dell’istituzione…
Proprietà privata non identificabile luoghi senza particolari identificabili No
Proprietà privata identificabile case, istituzioni private, edifici di uffici, automobili, barche… Proprietario
Proprietà privata identificabile da posizione di accesso pubblico Quando le immagini non sono messe a fuoco su quelle proprietà private (paesaggi, cieli…) No
Arti di strada esposte al pubblico con autore identificabile I graffiti legali con la firma valida, pareti affrescate… Autore
Arti mostrate al pubblico con l’autore non identificabile Grafitti di strada o altre illustrazioni non autorizzate No
Marchi d’impresa loghi e insegne, materiale pubblicitario, sponsor… Proprietario
Animali domestici/giardini zoologici/fattorie animali riconoscibili, luoghi riconoscibili Proprietario
Fauna selvatica Animali ripresi nel loro habitat naturale No

Passa all’azione! Ci sono ancora altre cose che devi sapere, ma le apprenderai gradualmente durante quella può essere una fantastica avventura. Iscriviti gratuitamente per farne parte. Potrai guadagnare vendendo le tue foto e se sono originali, interessanti e particolari*, se hai un tuo modo unico di rappresentare il mondo davanti a te potresti diventare conosciuto a livello internazionale, al pari di fotografi famosi! Infatti le tue fotografie hanno la possibilità di essere viste e comprate in tutto il mondo!

*Non sono in alcun modo permesse fotografie pornografiche o che incitano alla violenza, pena la cancellazione immediata dell’account. Se non sei sicuro, chiedi prima di pubblicarle per la vendita.

Questo è il pulsante per

iscrizione

IMPORTANTE: Quando hai terminato l’iscrizione, riceverai una email con un link da cliccare per confermarla. Dovrai cliccare il link, altrimenti l’iscrizione non è conclusa.

linea orizzontale grafica

Medicinenon.it e Arnoldehret.it sono due siti di Luciano Gianazza.

Medicinenon.it è da molti anni un punto di riferimento per chi vuole liberarsi della disinformazione e poi acquisire la corretta conoscenza.

ArnoldEhret.it è il sito ufficiale degli insegnamenti di Arnold Ehret, raccolti nei suoi libri, fra i quali Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco è un best seller internazionale. Arnold Ehret ha ritrovato il sentiero, di cui si era persa ogni traccia secoli fa, che porta all'alimentazione naturale dell'Uomo e alla salute perfetta in quanto ripristina la naturale capacità del corpo umano di disintossicarsi da tossine e veleni. In questo mondo avvelenato, il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco fornisce i fondamenti per un'alimentazione e stile di vita che sono essenziali per la buona riuscita dei vari protocolli di disintossicazione.

Tutti i libri originali di Arnold Ehret sono reperibili sul sito www.arnoldehret.it | Libri

Condividi con i tuoi amici:
Condividi questa pagina via Email Condividi questa pagina con Facebook Condividi questa pagina con Twitter